Pagina precedente

Portale economico Camera di Commercio Treviso
 | 10 novembre

Che tipo di intelligenza è quella dell’Intelligenza Artificiale? A.I. mobilità. Turismo e trasporti.

Immagine Che tipo di intelligenza è quella dell’Intelligenza Artificiale?
A.I. mobilità. Turismo e trasporti. Prossimo appuntamento in programma: Martedì 10 novembre alle ore 21:00

Fonte: ufficio stampa

Che tipo di intelligenza è quella dell’Intelligenza Artificiale?

Quali sono allora i rischi dell’Intelligenza Artificiale? Davvero l’Intelligenza Artificiale è “neutrale”? Tante domande e tante risposte nell’incontro online di A.I.A. che si può rivedere dalla Pagine Facebook degli organizzatori

Il professor Marcello Pelillo (Università Ca’ Foscari) ieri sera su A.I.A. – Artificial Intelligence Agorà ha sfatato molti miti (positivi e negativi) che circondano l’Intelligenza Artificiale aiutandoci a capire che cosa significa davvero parlare di A.I. oggi.

Perché se è vero che in linea di principio è possibile che tra qualche tempo (forse centinaia di anni) computer dotati di Intelligenza Artificiale potranno incarnare le previsioni più apocalittiche è anche vero che questa eventualità non è oggi all’orizzonte.

«Sappiamo che questi algoritmi intelligenti sono anche stupidi» ha detto Pelillo ricordandoci che i computer sono creativi e in grado di battere un giocatore umano a Go o a scacchi fa ma che vengono programmati dall’Uomo e quindi sono per forza di cose “limitati”. Se noi vogliamo che l’Intelligenza Artificiale non produca effetti devastanti è necessario diffondere la conoscenza e la consapevolezza di questi rischi. Questi rischi però non sono l’avvento del dominio delle machine ma l’opacità degli algoritmi: di fatto non sappiamo con precisione come “pensa” un algoritmo di machine learning «per noi sono come delle scatole nere» ha spiegato Pelillo. E c’è di più: a volte quelli che identifichiamo come errori dell’Intelligenza Artificiale sono dovuti a bias ed errori di chi li ha creati. Come uno specchio un algoritmo riflette I pregiudizi del suo creatore umano.

Ma se la tecnologia non è né buona né cattiva e nemmeno neutrale cosa possiamo fare? Bisogna diffondere la conoscenza sull’Intelligenza Artificiale e soprattutto riflettere sull’uso dell’AI. «Non mi preoccuperei tanto di quello che le machine possono fare a noi ma di come l’Intelligenza Artificiale può essere impiegata dagli esseri umani», ha detto Pelillo.

Prossimo appuntamento in programma:

MARTEDÌ 10 NOVEMBRE ALLE ORE 21:00

A.I. mobilità. Turismo e trasporti.

Intervengono:

Gianluca Pellegrini, giornalista e Direttore di Quattroruote;

Pierluigi Bonora, giornalista de Il Giornale, Responsabile del magazine online Fuorigiri, Promotore di FORUMAutomotive, esperto di economia e automotive.

Info e contatti: E-mail: ufficiostampa@comune.villorba.tv.it;

FacebookPage: https://www.facebook.com/artificialintelligenceagora

A.I.A. – Artificial Intelligence in Agorà

Incontrare e pensare l'Intelligenza Artificiale nella Piazza virtuale del nostro tempo

La formula di A.I.A - organizzata dall’Associazione Culturale Bibliotreviso in partnership con Comune di Villorba e Provincia di Treviso, il patrocinio di Regione Veneto, Comune di Treviso, ULSS 2 Marca Trevigiana e Camera di Commercio di Treviso e Belluno -. prevede almeno due appuntamenti al mese (per un totale di 15 incontri) in streaming live sulle pagine Facebook di A.I.A. e quella del Comune di Villorba da ottobre 2020 ad aprile 2021 con esperti, studiosi, creativi, aziende che sull’I.A. già ci lavorano, ci studiano, o la applicano.

Sostenitori di A.I.A.

Cinema Corso Treviso, il più storico cinema del centro città, presso il multisala di Corso del Popolo 30, a partire da Gennaio 2021, terrà alcuni appuntamenti correlati, dedicati a piccoli, adulti e famiglie con la proiezione di film sull’Intelligenza Artificiale.

Libreria Lovat evidenzia i libri che consentiranno di approfondire i temi affrontati online e nelle giornate di convegno. La libreria Lovat inoltre mette a disposizione due mostre originali sulla scienza, le sue immagini e l’arte che dalla scienza prende ispirazione.

Ascotrade, uno dei i maggiori player nazionali del settore energetico.


04/11/2020 11:22:00