Pagina precedente

Portale economico Camera di Commercio Treviso
 | 5 giugno

A Palazzo Giacomelli il design sostenibile di Ricrearti, con le opere originali di Debora Basei che danno nuova vita agli scarti delle aziende

Immagine A Palazzo Giacomelli il design sostenibile di Ricrearti, con le opere originali di Debora Basei che danno nuova vita agli scarti delle aziende L’eco-progetto di 15 aziende trevigiane

Fonte: ufficio stampa Assindustria Venetocentro
(Padova – Treviso – 5.6.2022) - Palazzo Giacomelli – Spazio Assindustria Venetocentro ospita dal 5 al 10 Giugno un’originale mostra di opere realizzate da Ricrearti dall’artista-designer coneglianese Debora Basei con materiali di ri-uso offerti da 15 aziende del territorio. Quelli che erano prima degli scarti sono quindi diventati oggetti artistici, artigianali o funzionali.
Le aziende messe in rete sono: Codognotto (Salgareda), Cytech (San Vendemiano), Dersut Caffè (Conegliano), Dotto Trains (Castelfranco Veneto), Galdi (Paese), Metalmont (Revine Lago), Perlagewines (Farra di Soligo), Rudy Project (Treviso), Scarpa (Asolo), Service Vending (Santa Lucia di Piave), Silca (Vittorio Veneto), Sincromia (Roveredo in piano), Veneto Vetro (Montebelluna). In mostra anche creazioni della linea Suber di Amorim Cork Italia nate da ETICO, progetto della raccolta dei tappi usati e Cantina Pizzolato che presenta la sua bottiglia nata per diventare successivamente qualcos’altro come una base di una lampada ma anche un contenitore portaoggetti.
Per la realizzazione dei prototipi Ricrearti ha coinvolto l’Associazione il Pesco di Mogliano Veneto e la Piccola Comunità di Conegliano, che si occupano di accogliere persone a vario titolo svantaggiate e in collaborazione con l’artista Franco Corrocher, ma questi originali oggetti, sul filone delle arti applicate, potrebbero essere prodotti in serie, avviando una catena di riuso creativo virtuoso.
Già presentata in occasione della recente Settimana della Sostenibilità di Assindustria Venetocentro nella sede della Provincia di Treviso al Sant’Artemio, la mostra, dopo Palazzo Giacomelli, inizia un tour in alcune delle stesse aziende che hanno partecipato al progetto.
Il lavoro di Debora Basei accompagna Assindustria Venetocentro da più anni, con progetti sempre di grande interesse e questo lavoro collettivo bene esprime il legame tra impresa e cultura in chiave di sostenibilità, che è al centro della Capitale italiana della cultura d’impresa che vede Treviso, con Padova, Venezia e Rovigo quest’anno protagonista. Una nuova sintesi tra arte, valori, impresa e territorio che risponde bene allo sguardo nuovo che ci porta la cultura della sostenibilità, che è chiave per affrontare tempi complessi dove, con le difficoltà da superare, si aprono anche nuove opportunità - afferma Denise Archiutti, delegata alla Cultura di Assindustria Venetocentro.
L’esposizione è aperta negli orari di apertura di Palazzo Giacomelli (8,30 – 12,30 – 14 – 19) ed è a ingresso gratuito.
Per ulteriori informazioni e una visita guidata è a disposizione Debora Basei al numero 380 6993553

06/06/2022 14:30:00